Programma Tecnico di QI GONG

氣功 QI GONG

Con questo termine si identificano una serie di esercizi interni per la percezione, la crescita e la canalizzazione dell’energia dell’organismo; la pratica del qi gong è indirizzata al miglioramento dello stato di salute fisico e psichico.

add9E’ il pensiero matrice della cultura cinese antica; dalla sua visione presero vita molte arti contemporanee e successive, come la danza, l’arte marziale, la geomanzia, il feng shui e la medicina tradizionale cinese.
E’ difficile datarlo, ma sappiamo che la sua storia certa inizia nel periodo del leggendario imperatore giallo 黄帝 HUANG TI (2700 a.C.), insieme ai primi trattati medici e alle arti marziali.
Una delle sue traduzioni moderne più usata è: “lavorare l’energia”. Nella traslitterazione degli ideogrammi e’ forse nascosta la migliore spiegazione di questa antichissima arte cinese.
L’ideogramma 氣 QI, tradotto più comunemente come “energia”, indica le fonti di vita primarie, come l’aria e il cibo; infatti le tre linee superiori 气 si traducono come “aria, ossigeno” e l’asterisco come “spiga, riso”: si indica quindi il germoglio che in cottura produce vapore ed energia che dalla terra sale verso il cielo.add10
add11Il secondo ideogramma 功 GONG viene tradotto come “lavoro”, ma se lo si divide: 工 indica l’uomo che è situato tra il cielo e la terra, mentre 力 “aratro” o anche “forza”.
E’ possibile incontrare altri termini più antichi come: “chi kung – ch’i gong – yang sheng fa” ed altre possibili traduzioni come: ” potenza dell’energia, movimento dell’energia, arte dell’energia vitale, nutrire la vita”.
Possiamo quindi dire che la pratica del qi gong mette l’uomo al lavoro costante nel tempo per lo sviluppo e il controllo dell’energia, rendendolo partecipe e attivo tra le forze del cielo e della terra, ed unendo l’elemento energetico 阴 YIN con l’elemento fisico 阳 YANG.
Lavorare l’energia nel senso pratico significa percepirla, dirigerla e canalizzarla; ed è proprio su questa base che in Cina nascono molti centri medici sulla prevenzione, riabilitazione e cura di determinate patologie.
Nei tempi antichi, con la percezione iniziale di un’energia, nacquero poi le prime tecniche meditative, di respirazione e gli esercizi per la salute del corpo; in seguito l’arte iniziò a suddividersi in tante branche, metodi e stili diversi. C’è la distinzione tra CHI KUNG MEDICO e CHI KUNG MARZIALE; abbiamo poi CHI KUNG WU WEI (lavorare l’energia in posizione statica) CHI KUNG NEI TAN (lavorare l’energia con movimento morbido) CHI KUNG WAI (lavorare l’energia in modo dinamico fisico e duro). Con questi termini si indica il modo in cui si pratica il Qi Gong.

STRUTTURA DEL CORSO DI QI GONG

Il corso è strutturato per diffondere ed acquisire la conoscenza di questo gioiello dell’arte cinese, inizialmente attraverso l’apprendimento dei primi esercizi base e della teoria, con la pratica di gruppo. Si approfondirà lo studio degli esercizi più antichi e tradizionali, sempre con la costante ed importante pratica di gruppo, attraverso la quale si instaurerà un unico campo magnetico che la renderà più intensiva, aiutandoci nella sua comprensione interiore.
Studio dei vari settori composti:

摔施 DIAO SHI “cadere nel respiro” (esercizi di respirazione per smuovere i diaframmi),

八段錦 BA DUAN JIN “gli otto cocci di una brocca” (ginnastica interna generale per migliorare la circolazione sanguigna e lo scorrere dell’energia lungo i meridiani),

智能氣功 ZHI NENG QI GONG “lavorare l’energia spontanea o qi gong della saggezza”,

站桩 ZHAN ZHUANG “la posizione del palo” (posture statiche per nutrire l’energia dall’interno)

SHEN GONG LIU TIEN “il potere della vita dei sei cieli” (i suoni che vibrano stimolando e massaggiando gli organi interni),

XIAO ZHOU TIAN GONG “la piccola circolazione celeste” (guidare e muovere il chi lungo il canale posteriore e anteriore del corpo),

鐵衫 TIE SHEN GONG “camicia o corpo di ferro” (esercizi di wai kung che rinforzano la muscolatura e il sistema tendineo),

精氣 JING CHI GONG “energia del serpente o energia sessuale” sviluppo dell’energia sessuale con stimolazione ghiandolare ed endocrina attraverso lo scambio fra i poli YIN e YANG tra uomo e donna.

add12

 

I WEI CHI energia distribuita sui muscoli e sulla pelle, si espande al di fuori del corpo creando un alone protettivo; a questa forza viene riconosciuta la capacità del marzialista di assorbire i colpi, conosciuta nel qi gong con il nome di: “CAMICIA DI FERRO.
LI BO CHI energia delle ossa, questa forza nasce dal profondo del midollo e mantiene elastico lo scheletro, nel qi gong si conosce come BARRA o FILO DI FERRO.

INFO:
Il corso inizia a GENNAIO e termina a MAGGIO / GIUGNO. Iscrizioni a numero chiuso a fine GENNAIO. Per informazioni su giorni, orari e contatti vedi scuola e corsi e video divulgativo.